Approccio costruttivista a scuola

La costruzione di una mappa concettuale a partire da ciò che si conosce è sempre un atto rivoluzionario compiuto nei confronti della propria visione del mondo: si parte da un paesaggio di significati noti per ritrovarsi spesso in un mondo cambiato.

Tutto questo non deve spaventarci, ma, anzi, dovrebbe suscitare la nostra curiosità verso percorsi e orizzonti nuovi.

Fabulinus, riconoscendosi nell’approccio costruttivista, vi propone la visione di un bel video dove si parla del costruttivismo a scuola.


Costruttivismo

Chi desidera apprendere deve evitare di assumere un atteggiamento passivo di fronte agli eventi e agli oggetti che osserva.

Apprendere non significa riempire una busta vuota di cose da portare con se, ma piuttosto significa mettersi in gioco, farsi coinvolgere, riflettere sulle cose ed essere sempre disponibile a modificare la propria visione del mondo.

Apprendere significa anche mettere ordine nella propria mente, farle prendere aria, ed avere il coraggio, se necessario, di disfarsi di ciò che non si crede più valido.