Presentazione

Sono convinto che le mappe concettuali siano uno strumento molto efficace per favorire un autentico apprendimento significativo.

Come scrivono Joseph D. Novak e D. Bob Gowin nella prefazione al loro Imparando a imparare:

L’apprendimento porta a modificare il significato che l’uomo dà alla propria esperienza.

Un’esperienza, dicono sempre i due autori, composta da tre elementi:

  • emozione
  • pensiero
  • azione

L’obiettivo quindi di un valido strumento educativo – o di autoeducazione – deve essere quello di permettere alla persona di afferrare con più consapevolezza il significato di ciò che sta sperimentando.

Apprendere è un lento processo costruttivo dove un nuovo concetto entra in relazione con la rete dei concetti già acquisiti, modificandone la forma e quindi il senso complessivo.

La costruzione di una mappa concettuale è un graduale processo interno di riforma mentale operato attraverso uno strumento esterno.

L’obiettivo di Fabulinus è quello di contribuire alla diffusione dell’uso delle mappe concettuali offrendo la possibilità di costruirle con una applicazione web che verrà messa liberamente a disposizione nel corso del 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *