Guida a Fabulinus Web App

FABULINUS WEB APP

crea le tue mappe concettuali online

Premessa

Fabulinus Web App è una applicazione web per la creazione online di mappe concettuali.

Cos’è una mappa concettuale

Una mappa concettuale è un insieme di concetti in relazione tra loro.

La struttura di una mappa concettuale

In genere una mappa concettuale ha una geometria reticolare (tipicamente con uno sviluppo piramidale) e una struttura inclusiva: ciò significa che in alto si posizionano i concetti più generali e, mano a mano che si scende, la struttura si allarga con l’inserimento di concetti sempre più particolari.

Come funziona Fabulinus Web App

Nello sviluppo di Fabulinus si è cercato di rendere il suo utilizzo quanto più intuitivo possibile. Si riportano comunque a seguire alcune sintetiche note.

Come creare un concetto

Per creare un nuovo concetto lo si scrive nella “Area di testo” e poi si preme il pulsante ‘crea’.

È possibile scriverlo su più righe, ma è bene ricordare che è sempre preferibile esprimerlo sinteticamente.

Come selezionare o deselezionare un elemento della mappa concettuale

Per selezionare un elemento della mappa concettuale, sia esso un concetto o una relazione, basta fare clic con il pulsante sinistro del mouse sopra il suo testo.

Per deselezionarlo basta fare clic con il pulsante sinistro del mouse in un punto qualsiasi della “Area di disegno”.

Come creare una relazione

Una volta creati almeno due concetti, è possibile porli in relazione tra loro facendo clic con il pulsante destro del mouse sul concetto subordinato che si vuole collegare al concetto principale precedentemente selezionato.

In questo modo verrà creata una linea di collegamento e un testo provvisorio rappresentato da tre puntini “…” che andrà necessariamente modificato con la definizione della relazione che si vuole stabilire.

Come modificare un elemento della mappa concettuale

Se si vuole correggere il testo di un concetto o di una relazione, basta seguire questi tre semplici passi:

  1. si seleziona l’elemento;
  2. si modifica come si desidera il testo che compare nella “Area di testo”;
  3. si preme il pulsante ‘modifica’.

Come spostare un elemento della mappa concettuale

Tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse sopra un elemento (concetto o relazione), lo si può spostare in un qualsiasi punto della “Area di disegno” semplicemente trascinandolo con il mouse.

Come modificare lo stile degli elementi

Per ogni elemento, sia esso un concetto o una relazione, è possibile modificarne lo stile.

Per farlo basta selezionare l’elemento e poi agire su una delle seguenti tre caselle a discesa che si trovano nella sezione “Opzioni grafiche”:

  • casella ‘dimensione del carattere’
  • casella ‘contorno del testo’
  • casella ‘riempimento del testo’

Inoltre è possibile copiare le caratteristiche grafiche dell’elemento selezionato premendo il pulsante ‘copia stile’. Selezionando poi un qualsiasi altro elemento è possibile trasferirle premendo il pulsante ‘incolla stile’.

Premendo il pulsante ‘stile predefinito’ si imposta lo stile grafico di default.

Come spostare una mappa

Per spostare la mappa basta fare clic in uno dei quattro pulsanti di direzione presenti sotto alla scritta “Muovi la mappa”.

Come eliminare un elemento della mappa concettuale

Per eliminare un qualsiasi concetto o relazione è sufficiente selezionarlo e poi premere il pulsante ‘elimina’.

Come esportare una mappa concettuale

Una volta creata la mappa concettuale, la si può esportare premendo sul pulsante ‘esporta’.

A questo punto, se si sta utilizzando un browser come Firefox o Chrome, comparirà un link evidenziato in rosso subito sotto ai “Suggerimenti”. Facendo clic sul link si potrà salvare il file.

Se invece si utilizza uno dei browser di Microsoft (Internet Explorer o Edge), comparirà una barra in basso al browser per permettere di salvare il file nella cartella ‘Downloads’ del proprio computer.

Come importare una mappa concettuale

Per importare una mappa concettuale basta fare clic sul pulsante ‘importa’ e scegliere il relativo file (.json) contenente i dati della mappa.

Come condividere le proprie mappe concettuali

Se si desidera condividere una mappa concettuale si può optare, per esempio, per una o più di queste possibili soluzioni:

  • si carica il file su Fabulinus Mappe (in questo caso è necessario avere o creare un Account Google);
  • si invia per email il file creato con la procedura descritta nel paragrafo “Come esportare una mappa concettuale”;
  • si carica il file in uno dei vari servizi cloud (per esempio Drive di Google, OneDrive di Microsoft, ecc.) per poi condividero.

Conclusioni

Attualmente Fabulinus Web App è nella versione beta testing: ciò significa che si trova in una fase di prova e che è ben accetta qualsiasi segnalazione di mal funzionamento o consigli di miglioramento.

Segnalazioni e consigli possono essere comunicati attraverso la pagina Contatti del blog.